Il nuoto che fa tendenza

Il commento di Swimbiz: Non solo lo swimwear, ma anche le stese divise dei nuotatori possono costituire un valido strumento di marketing.

Copyright foto: Gian Mattia D'Alberto-LaPresse

Un esempio di quanto il nuoto sia arrivato oltre la vasca, oltre l’agone sportivo, si vede anche in ciò che i nuotatori indossano. L’attesa per i nuovi costumi da gara pare ricalcare quella per l’ultima monoposto di Formula 1 e, del resto, il livello tecnologico è simile(leggi qui). La presentazione, invece, spesso assume la forma di una vera sfilata di moda. Del resto, molti nuotatori e nuotatrici lavorano anche come modelli(leggi qui) e da anni il Direttore di Swimbiz.it Christian Zicche evidenzia quanto il nuoto stia ormai dettando i canoni delle bellezza. Se a questo si aggiunge il livello, in termini di risultati, raggiunto dalle discipline Fin negli ultimi vent’anni, aumentano le probabilità d’ispirare uno spirito di emulazione, anche nel vestiario, negli appassionati.

Non stupisce, pertanto, che la conferenza stampa di presentazione dell’ultimo Settecolli abbia altresì fornito l’occasione di svelare in anteprima il nuovo abbigliamento della nazionale italiana di nuoto – insieme all’ospite Ranomi Kromowidjojo – dalle tute alle polo, disegnato dallo sponsor tecnico Arena.

Fotogallery a cura di Gian Mattia D’Alberto/LaPresse:

 

 

moscarella@swimbiz.it