Sabbioni, Detti e… Katinka Hosszu alla Energy Standard Cup di Lignano Sabbiadoro

Il commento di Swimbiz: Al prestigioso meeting internazionale partecipano per la prima volta anche atleti assoluti. Con big italiani e stranieri.

Copyright foto: Andrea Masini-Deepbluemedia

Konstantin Grigorishin, magnate di Energy Standard (Forbes)
Konstantin Grigorishin, magnate di Energy Standard (Forbes)

Il suo nome è Konstantin Grigorishin, magnate russo dell’energia con un patrimonio stimato da Forbes in 1.02 miliardi $. Da almeno tre anni è un nome ricorrente nel nuoto internazionale, alla testa di una squadra composta da giovani russi e ucraini e chiamata come la sua azienda, Energy Standard, che Grigorishin sogna di trasformare in un top team mondiale. E’ anche promotore della Energy Standard Cup che fin da subito ha visto coinvolta anche la nazionale giovanile italiana. Prima edizione a Dnipropetrov, ex base missilistica sovietica, poi a Mosca in una rara celebrazione di pace (anche questo è lo sport) tra russi e ucraini. L’anno scorso, il meeting è approdato in Italia, a Lignano Sabbiadoro e ha ormai acquisito prestigio e spessore. Una selezione di ben 40 Azzurrini si confrontarono con Energy Standard e le giovanili di Regno Unito e Germania “Un’occasione per allargare gli orizzonti di ragazzi così giovani” sottolineò a Swimbiz.it Walter Bolgnani, responsabile delle nazionali giovanili italiane.

Anche Katinka Hosszu annunciata a Lignano Sabbiadoro (LaPresse)
Anche Katinka Hosszu annunciata a Lignano Sabbiadoro (LaPresse)

Quest’anno, sabato 30 aprile e domenica 1° maggio, ai 40 della giovine Italia – sfideranno Energy Standard, Regno Unito e Francia - si affiancheranno per la prima volta nella Energy Standard Cup atleti assoluti. Con nomi di primo piano come Simone Sabbioni, Gabriele Detti, Silvia Di PietroErika Ferraioli o Piero Codia. E tra gli stranieri? Annunciati, tra gli altri, nientemeno che Iron Lady Katinka Hosszu, la duecentista francese Ophélie-Cyrielle Étienne bronzo olimpico con la staffetta 4x200 stile femminile a Londra 2012, la fondista olandese Sharon Van Rouwendaal, allenata dell’ex tecnico di Federica Pellegrini, il francese Philippe Lucas, lo sprinter Andriy Govorv e il giovane ucraino Mykaylo Romanchuk che quest’anno si è allenato anche a Ostia insieme a Gabriele Detti e Gregorio Paltrinieri(leggi qui), o i russi Evgeny Rylov, Anton Chupkov, Evgeny Koptelov e Rozalia Nasredinova. Uno spettacolare meeting internazionale in continua espansione.

moscarella@swimbiz.it

Sharon Van Rouwendaal ha ritwittato l'articolo di Swimbiz
Sharon Van Rouwendaal ha ritwittato l'articolo di Swimbiz

 

I nomi dei protagonisti: Clicca qui per l'allegato  Il regolamento: Clicca qui per l'allegato

LA ENERGY STANDARD CUP (SABATO 30 APRILE DALLE 9 ALLE 16.30-DOMENICA 1 MAGGIO DALLE 9 ALLE 16) SARA' TRASMESSA IN STREAMING SUL SITO FINA http://www.eurovisionsports.tv/fina/ E SUL SITO http://energystandardcup.org.

La selezione italiana assoluta (Fin)
La selezione italiana assoluta (Fin)
La selezione italiana giovanile (Fin)
La selezione italiana giovanile (Fin)