I 400, il giro spettacolo di Sor Detti

Il punto acquatico - L'editoriale del direttore Christian Zicche

Il commento del direttore: Scende in vasca il primo dei gemelli della bracciata, Gabriele Detti si mangia i 400 stile libero con un oro da première

Copyright foto: Getty Images

Detti e fatto, Gabrielone si è portato a casa il primo oro. Primo di carriera europea, primo di questa prima giornata del nuoto azzurro, primo nella nuova dimensione da Super Detti post sfiga 2015: l’anno scorso fu un virus a metterlo kappaò prima del mundial, negli anni prima la condizione non era ancora arrivata a questo nuovo top. Adesso arriva il bello, per il gemello della bracciata, per il livornese di scoglio che scatena potenza dai 400 stile libero, gara preferita, ma se la gode come uno squaletto oramai in tutte le formule a stile libero dai 200 in su. Sarà che il nipote-allievo del Moro Stefano Morini è anche il compagno di squadra del celeberrimo Gregorio Paltrinieri, ne vedremo delle belle al confronto tra i due. Gode lo spettacolo, godono le formule che vogliono uno squadrone a due sotto lo stesso tetto al centro federale di Ostia. Se si potesse fare uno staffettone in coppia nei millecinque, avremmo già vinto tutto. Due cosi, i Detti Paltri non li ha nessuno, e già su questo record ce la stiamo godendo tutta.

zicche@swimbiz.it

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram