Allison Schmitt “Pellegrini? va forte come una ragazzina”. Katie Ledecky “Wonderful”

Copyright foto: Getty Images

L'eco del record italiano dei 100 stile libero timbrato ieri da Federica Pellegrini, 53"18 al 53° Settecolli di Roma(leggi qui), è arrivato fino in America. A Omaha, in Nebraska, dove iniziano oggi i Trials americani. E la Gazzetta dello Sport ha raccolto il commento della stella statunitense Katie Ledecky (a dx in foto), avversaria dell'azzurra nei 200 stile libero olimpici "Davvero sta andando così veloce anche nei 100? Wonderful - e la nativa di Washington ha aggiunto - so quanto sia competitiva l'italiana e averla battuta (ai Mondiali di Kazan 2015 n.d.r.) è stato qualcosa di speciale, è un'agonista come noi americane". Allison Schmitt (a sx in foto) ha superato il periodo di crisi personale(leggi qui) seguito all'oro olimpico sulla distanza a Londra 2012 e commenta "Una nuotatrice pazzesca, anche se ha 27 anni, va forte come una ragazzina. Averla accanto ti carica e ti fa soffrire, perché non molla mai fino agli ultimi metri".

moscarella@swimbiz.it

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram