Azzurre al comando: Carraro e Pilato in pole position

Copyright foto: Deepbluemedia

Manco a dirlo, le più attese. E' stato il leit motiv di quest'inizio stagione, lo sarà almeno sino alle qualificazioni olimpiche. Martina Carraro (29"53) e Benedetta Pilato (29"62) ancora loro, stavolta nei 50 m rana agli Europei in vasca corta di Glasgow, prime in semifinale con la sensazione che se la giocheranno anche per l'oro in finale. Più agguerrita la concorrenza maschile, con Fabio Scozzoli qualificato col 5° tempo (26"23) e Nicolò Martinenghi col 9° complessivo (26"53).

moscarella@swimbiz.it

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram