Cambia l’età, non cambia il risultato: subito un BRONZO per l’Italia agli Eurojr di pinnato

Copyright foto: Fipsas

Un movimento forte in ogni sua componente, quello del nuoto pinnato italiano. Dai trionfi dei Mondiali di Belgrado ai successi degli atleti universitari(leggi qui), si arriva sino agli Eurojr di Istanbul, dove ieri la nazionale Fipsas ha già conquistato la prima medaglia. Bronzo, ex aequo con l’Ucraina, della mista 4x100 m pinne formata da Viola Magoga, Lorenzo Caronno, Petra Biondi e Alex Sena (3’09”82). Ancora una volta, una medaglia lì dove realmente si vede il lavoro di una federazione, di un Ct e delle società affiliate: le staffette. E i singoli? Si mettono in luce anche loro, con i quarti posti di Guglielmo Alicicco nei 100 m np (37”09) e Viola Magoga nei 100 m con pinne (49”80).

moscarella@swimbiz.it

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram