Clamoroso! Rapsys squalificato e Sun Yang Oro. Megli ancora Record

Copyright foto: Getty Images

Subito un colpo di scena, nella terza giornata del nuoto ai Mondiali di Gwangju. Il lituano Rapsys, uno dei più in forma in stagione, brucia al traguardo il cinese Sun Yang nei 200 m stile libero. Ma rimane gelato quando guarda il tabellone: squalificato, oro al cinese. Bravissimo Filippo Megli che ritocca il suo Record Italiano (1'45"63), quarto al mondo e sfiorando persino il podio.

La reazione di Sun Yang nei confronti di Duncan Scott (Getty)

Sun Yang destinato a suscitare polemica per tutto il Mondiale: chiama a raccolta sul podio l'argento Matsumoto e i bronzi ex aequo Malyutin e Duncan Scott, ma lo scozzese rifiuta, in modo simile a quanto fatto da Horton dopo i 400(leggi qui) e provoca la reazione stizzita del cinese.

moscarella@swimbiz.it

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram