Cuore di Greg: Paltrinieri ARGENTO europeo!

Copyright foto: Gian Mattia D'Alberto-LaPresse

Dopo i 1500 m stile libero di due giorni fa, a Glasgow Gregorio Paltrinieri torna in vasca per la finale degli 800. Ritmo e nuotata, si diceva già per i 1500, non sono quelli consueti(leggi qui),  la forma non è al 100%, ma il cuore va sempre a mille. Gara dominata sin dall'inizio dall'ucraino Mykhaylo Romanchuk (7'42"96), a lungo 'inquilino' al campo base di Greg, il Centro Federale di Ostia, ma l'azzurro vuole comunque seguirne la scia, non vuole farsi strappare anche l'Argento e riesce ad agguantarlo (7'45"12) al tocco finale. Bronzo Wellbrock, chiude 6° Domenico Acerenza (7'51"64).

moscarella@swimbiz.it

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram