Flash Acquatico Il ritorno del “delfino” Codia a Trieste con obiettivo Roma 2022

Copyright foto: swimbiz.it

Dopo ben 13 anni da "romano" d'adozione il triestino Piero Codia, massima espressione del delfino nazionale, torna a casa.

Intervistato dal nostro Direttore Christian Zicche, il veterano del Circolo canottieri Aniene concede l'ultima intervista da quella che è stata la propria casa nell'ultimo decennio prima di ritornare nella sua amata Trieste dove l'attendono i suoi genitori e sua sorella, oltre alla ragazza che gli ha rubato il cuore il cui nome è ben custodito nella sua riservatezza.

Obiettivo stagionale, oltre agli Europei ed ai Mondiali in corta che chideranno questo 2021, sarà principalmente Roma 2022, i Campionati Europei in vasca lunga che vedranno il buon Piero tornare nella capitale  da romano de Roma.

 

palazzo@swimbiz.it

 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram