I doppi Europei di Ceccon e Burdisso

Copyright foto: Deepbluemedia

Il passaggio dal nuoto giovanile a quello assoluto è sempre un momento affascinante, quanto delicato nella carriera (e nella vita) di un atleta. Tra chi vive quasi uno shock e chi non si cura del palmares degli avversari in corsia a fianco, chi era abituato a vincere sempre e si ritrova improvvisamente uno dei tanti , chi invece vive finalmente il suo periodo di gloria. Ma soprattutto, c'è chi cresce gradualmente e chi mostra exploit impressionanti, ritrovandosi nella stessa stagione qualificato per Europei junior ed Europei assoluti.

Così sarà per Federico Burdisso, nome da difensore ma stile sempre all'attacco, e Thomas Ceccon, forse il ragazzo più chiacchierato dell'anno. A luglio, dal 4 all'8, gareggeranno agli Eurojunior di Helsinki; un mese dopo, dal 3 al 9 agosto, si confronteranno col 'mondo dei grandi' a Glasgow. Alberto Burlina, tecnico di Ceccon, ha spiegato a Swimbiz.it come vero obiettivo stagionale fosse Helsinki (e le Olimpiadi giovanili di Buenos Aires a ottobre), mentre inaspettata era la qualificazione all'Europeo assoluto(leggi qui). Ma c'è da scommettere che entrambi, Thomas e Federico, non vedono l'ora di sperimentare appieno il momento più affascinante e delicato nella carriera, e nella vita, di un atleta.

 

I convocati per gli Europei junior di Helsinki (Fin)

 

moscarella@swimbiz.it

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram