Il 100 non ingrana: Pellegrini 10° in semifinale

Copyright foto: Deepbluemedia

Si può dire che Federica Pellegrini abbia appeso alla porta di casa un cartello "Lavori in corso". L'anno scorso parlava di un addio ai 200 stile libero in favore della velocità, oggi chiude 10° nelle semifinali dei 100 ai Mondiali in vasca corta di Hangzhou, il giorno dopo il suo grande ritorno in una finale sulla distanza doppia. Se da qui alle Olimpiadi farà solo i 200, o allenerà entrambi, o userà i 100 unicamente per preparare la vera gara regina al femminile, sarà forse più chiaro già dai Mondiali in vasca lunga di questa estate.

In chiusura di giornata, Piero Codia si qualifica alla finale dei 100 m farfalla col 7° tempo utile (50"23) e la 4x50 m mista stile Condorelli-Vergani-Pellegrini-Di Liddo chiude 7° in finale (1'30"96), mentre gli Usa confermano il loro dominio nelle finali odierne col Record Mondiale (1'27"89).

moscarella@swimbiz.it

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram