Nuoto Pinnato: Grande successo ai Campionati Italiani di Nuoto Pinnato in acque libere.

Copyright foto: Fipsas.it

Si sono svolti sul Lago di Viverone in provincia di Biella i Campionati Italiani di Nuoto Pinnato in acque libere, un anteprima dei prossimi Campionati del Mondo in programma a metà settembre nella stessa località.

Oltre 200 atleti partecipanti alla manifestazione organizzata dalla FIPSAS con risultati di grande rilievo grazie a Mara Zaghet, nei 1000 e 5000 monopinna assoluti, Angela Trevisani, nei 2000 monopinna assoluti, Davide De Ceglie, nei 1000, 2000 e 5000 monopinna assoluti, Consuelo Dametto e Andrea Rega nei 3000 assoluti pinne, Anna Raffaetà e Filippo Sgrò, nei 1000 e 2000 di prima categoria monopinna, Consuelo Dametto e Riccardo Mella, nei 1000 assoluti pinne, Rebecca Scarabel nei 1000 e 2000 pinne di 1^ categoria, Luca Zacchigna, nei 1000 pinne di 1^ categoria e Alessio Bratu nei 2000 pinne di 1^ categoria. Nel settore master ecco poi sul gradino più alto del podio anche Lucia Selva e Samuele Zanette, nei 3000 master monopinna, e Alba Denotti e Vincenzo Tortis, nei 3000 master pinne, Marta Gianola e Carlo Fiorentini, nei 1000 monopinna master, Alba Denotti e Alessandro Somai, nei 1000 pinne master.

Occasione per ricordare anche  le 5 medaglie d’oro vinte Stefano Pieri dell’Alba Sport Torino, unico azzurro che ha partecipato ai Mondiali Master di velocità a Cali, in Colombia, Pieri è salito sul gradino più alto del podio nei 50, 100, 200 pinne ed i 200 e 400 superficie, oltre alla medaglia d’argento nei 400 pinne.

 

palazzo@swimbiz.it

 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram