400 dediche, compleanni e infiltrati

Il commento di Swimbiz: Dai 400 misti di Turrini e Marin ai 400 stile di Federica Pellegrini.

Copyright foto: galluzzo

Misti di emozioni, a partire dal serafico Turrini, sorridente per un 4'14"58 che, seppur più lento rispetto allo scorso anno, gli vale il temporaneo 4° posto nel world ranking 2014 "Me l'aspettavo, viste le gare di avvicinamento - arriva, però, un'increspatura sul volto quando dedica la vittoria - al mio amico Andrea, che ha subito un lutto". Si passa, poi, all'atarassia di Luca Marin, intesa come mancanza Assoluta di preoccupazioni, sportive e di gossip (di questi tempi, l'anno scorso, lo assisteva dagli spalti Guendalina Canessa), che festeggia i 28 anni col 2° posto (4'17"51). Fino al sorriso di Federica Pellegrini, 'infiltrata' in zona mista per parlare dei suoi 400, a stile "Katie Ledecky l'ha dimostrato a Barcellona: ormai nei 400 vanno fatti passaggi veloci".
 
moscarella@swimbiz.it