A Verona qualcosa inizia a muoversi

Il commento di Swimbiz:  Prevista entro la fine del 2011 la copertura della piscina del Centro Federale Alberto Castagnetti. 

 Solamente sette giorni fa Federica Pellegrini si era detta scocciata per le lungaggini burocratiche riguardanti la copertura della piscina del centro federale Alberto Castagnetti di Verona, quella che dovrebbe diventare la base della nuotatrice di Spinea e degli atleti seguiti da Federico Bonifacenti. Proprio l'assenza della copertura sulla vasca veneta è il motivo principale per cui Federica si sta allenando in questi giorni a Roma, nel suo circolo di appartenenza, l'Aniene.
Ebbene, le parole della campionessa azzurra sembravo aver sortito gli effetti sperati. E' arrivata infatti ieri, da parte del Consiglio Comunale di Verona, la chiusura dell'iter amministrativo per dotare la vasca di un pallone di copertura, rimovibile, che dovrebbe rispettare i rigidi vincoli della sovrintendenza, come ha spiegato Federico Sboarina, assessore allo sport del Comune di Verona secondo cui la piscina sarà pronta per natale.
Una copertura, del costo di 8oo mila €, già prevista nel progetto iniziale e già finanziata...
 
Paolo Pizzi - swimbiz