Affonda la velocità azzurra

Il commento di Swimbiz:  Filippo Magnini e Luca Dotto eliminati nelle batterie dei 100 stile. 

Copyright foto: Swimbiz

 E' una vera Caporetto per la velocità azzurra quella di questa mattina alle Olimpiadi di Londra. Filippo Magnini e Luca Dotto mancano la qualificazione per la semifinali dei 100 stile. Un risultato inatteso quello dei 2 azzurri, con Magnini che nuota in 49"18 e Dotto addirittura in 49"43, due tempi che non bastano per la qualificazione in semifinale. Adesso servirà una riflessione per scoprire le cause di questa contro-prestazione dei due velocisti italiani.
"Lo sapevo - ha dichiarato Magnini a fine gara- questa è stata la gara che mi aspettavo. Fisicamente sono pesante, non mi sento al top. Qualcosa è stato sbagliato, ma non voglio puntare il dito contro nessuno." A Filippo risponde poi Luca Dotto: "E' evidente che qualcosa non va - commenta Luca- il livello era più basso di quello di Shangay. Una gara orribile... la colpa è un po di tutti, di noi ragazzi come di Claudio come allenatore."
Miglior tempo in batteria per Nathan Adrian, che ha nuotato in 48"19. Solamente decimo Cesar Cielo, che ha chiuso in 48"67. 
pizzi@swimbiz.it