Al Team Nuoto Lombardia il Campionato giovanile maschile

Il commento di Swimbiz:  A Riccione la formazione lombarda conquista la classifica generale davanti ad Aniene e Aurelia Unicusano. 

Si sono chiusi oggi a Riccione i Campionati Giovanili Estivi. Una edizione importante, quella appena terminata, dove sono stati staccati ben 31 primati della manifestazione, dieci tra le donne e 21 tra i maschi. A conquistare la vittoria nella classifica generale è il Team Nuoto Lombardia, con 261 punti, davanti all'Aniene con 253,50 e all'Aurelia Unicusano con 202,50. Le classifiche per categoria vengono vinte invece dal Plain Team Veneto tra i ragazzi, Circolo Canottieri Aniene tra i Juniores e Uisp Bologna nei Cadetti. 
Anche la giornata conclusiva è stata caratterizzata da ben otto primati della manifestazione, con i dorsisti a recitare la parte del leone. Si inzia con i 200 metri, che vedono Lorenzo Glessi stabilire il miglior tempo nela categoria ragazzi, Simone Sabbioni in quella ragazzi 96 e Fabio Laugeni che domina la gara dei juniores 94 vincendo in 1'53"44. Lo stesso portacolore della Larus Laugeni si ripeterà dopo poco, ritoccando con la staffetta della Larus il primato che lui stesso aveva stabilito ieri nei 100 dorso, portandolo da 52"30 a 52"18. Gli altri quattro record della giornata, due nei 100 stile e due nei 1500 stile, sono stati conquistati da  Lorenzo Glessi e Alessandro Bori nei 100 stile ragazzi 98 e 97, da Andrea Manzi nei 1500 ragazzi 97 e da Gregorio Paltrinieri nella categoria juniores 94
pizzi@swimbiz.it