Alessia Zecchini, ARGENTO vivo ai Mondiali Aida di Roatan

Alessia Zecchini, campionessa iridata e primatista mondiale  di apnea

Copyright foto: Fipsas

Cambia la gara, non la protagonista ai Mondiali Aida di Roatan, isola del Mar dei Caraibi, al largo dell'Honduras.- 98 m di profondità era l'obiettivo dichiarato dalla nazionale Fipsas e apneista Alessia Zecchini e così è stato, conquistando così l'Argento nell'assetto costante con monopinna, dopo l'Oro di tre giorni fa in apnea libera,vero oceano di emozioni(leggi qui). Davanti a lei solo la slovena Alenka Artnik con i suoi -100 m di profondità, mentre il bronzo è andato alla nipponica Sayuri Kinoscita (-97 m). Che sia in mare o in vasca, con o senza attrezzi, in competizioni Cmas o Aida, poco cambia per Alessia Zecchini che dimostra sempre standard pazzeschi.

moscarella@swimbiz.it

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram