Allenatore di nuoto dell’anno: giuria e votazione per il premio Alberto Castagnetti

Il commento di Swimbiz: Nelle tre edizioni precedenti, il premio era andato a Stefano Morini. Anche quest’anno il Direttore di Swimbiz.it, Christian Zicche, fa parte della giuria.

Copyright foto: Ferdinando Mezzelani-Gmt

Quarta edizione del premio intitolato alla memoria del tecnico più iconico del nuoto italiano, l’hall of famer Alberto Castagnetti (in foto con Federica Pellegrini). Premio che per tre anni consecutivi è andato al tecnico federale Stefano Morini (che fu secondo dello stesso Castagnetti), forte delle medaglie vinte dai suoi atleti Gregorio Paltrinieri, Gabriele Detti e non solo. Anche quest’anno, il Direttore di Swimbiz.it, Christian Zicche, sarà membro della giuria votante che mescola giornalisti, ex azzurri e dirigenti Fin.

  • La composizione della giuria - previa accettazione dell'invito a farne parte - sarà composta da Camillo Cametti (già responsabile della commissione stampa della Federation Internationale de Natation e responsabile di quella della Ligue Europeenne de Natation), Stefano Arcobelli (Gazzetta dello Sport), Paolo De Laurentiis (Corriere dello Sport), Giorgio Pasini (TuttoSport), Alessandro Pasini (Corriere della Sera), Roberto Perrone e Piero Mei (decani del nuoto e del giornalismo sportivo), Giulia Zonca (La Stampa), Alessandra Retico (la Repubblica), Benny Lucchi Casadei (il Giornale), Tommaso Mecarozzi (Rai Sport), Carlo Verna (Radio Rai), Novella Calligaris (RaiNews24), Christian Zicche (Swimbiz), Roberto Del Bianco (consigliere federale delegato al nuoto), Cesare Butini (direttore tecnico squadra nazionale), Gianfranco Saini (direttore sportivo squadra nazionale) e dai campioni Domenico Fioravanti, Massimiliano Rosolino, Giorgio Lamberti, Luca Sacchi e Manuela Dalla Valle. Il presidente della giuria sarà Francesco Postiglione, vice presidente federale nonché azzurro olimpico in quattro edizioni (Barcellona 1992 come nuotatore, Atlanta 1996, Sydney 2000 e Atene 2004 come pallanostista).

La votazione avviene in due turni. Nel primo, con scadenza 25 settembre, ogni membro della giuria indicherà tre preferenze. I tre più votati si contenderanno il titolo nella seconda votazione, con scadenza 2 ottobre. In caso di parità, sarà determinante il voto del presidente di commissione, il Vicepresidente Fin Francesco Postiglione, grande ex azzurro del nuoto e della pallanuoto.

Il vincitore sarà proclamato al Convegno Tecnico di Torino (6-8 ottobre). La cerimonia di consegna avverrà agli Assoluti Invernali (1-2 dicembre).

moscarella@swimbiz.it