Altro giorno, altro Record: tocca a Silvia Scalia

Copyright foto: Deepbluemedia

Partenza col botto ieri agli Assoluti di nuoto a Riccione, con i roboanti Record Italiani di Gabriele Detti(leggi qui) e Federico Burdisso(leggi qui). Pronti, via, e alla prima gara del secondo giorno subito un altro primato al mattino, ad opera di Silvia Scala nei 'suoi' 50 m dorso (27"91). L'anienina ha un credito con la sorte: l'anno scorso agli Europei di Glasgow stabilì il precedente record assoluto, per poi vederselo subito prendere da Carlotta Zofkova. E lo scorso inverno, un altro primato nazionale, stavolta in vasca corta, non le bastò per entrare nella nazionale assoluta per i Mondiali in vasca corta. Anche stavolta, in finale dovrà superarsi per raggiungere il tempo limite, con tanta voglia di evitare una nuova beffa.

moscarella@swimbiz.it