Anastasia e Natalia, regine di passerella..

NATALIA.jpg

Copyright foto: swimbiz

 Coach e stilista. Binomio perfetto per la classe e l'eleganza che contraddistingue normalmente il nuoto sincronizzato.Anastasia Ermakova,già oro olimpico che oggi è nello staff della nazionale italiana di sincronizzato come tecnico- fortemente voluta al centro federale di Savona dal CT Patrizia Giallombardo e dal consigliere federale Antonio De Pascale- è una delle giovani russe designer insieme a Dina Ismagilov che hanno ideato la  marca NDFF ( NASTIA E FACTORY MODA DINA). La collezione primavera estate proposta  comprende 25 abiti da sera alta moda, ispirate agli anni '20 , quando  la moda era saldamente attaccato allo stile Jazz, Sport e Big Movie
Invece delle modelle in passerella, Nastia ha deciso di far sfilare le campionesse olimpiche russe di Londra 2012: come le ginnaste della ritmica Carolina Sevastyanov, Uliana Donskova Anna Gavrilenko Shkurihin Darya e Anna Chicherova.Tra le Top in passerella anche il meglio del nuoto sincronizzato russo  come  Maria Gromova, Angelica Timanina, Daria Korobov, Alexander Paskevich, Svetlana Romashina, Alla Shishkin e Olga Kuzhele e la nuotatrice Stanislava Komarova che hanno dato il tocco "acquatico" alla scena. Con un finale romantico come l'uscita della "sposa tradizionale" affidata alla tre volte campionessa olimpica di nuoto sincronizzato Natalia Ishchenko. Per Francesca Gangemi,talent di swimbiz per il syncro gangemi@swimbiz.it  "Nastia ovvero il diminutivo della Ermakova, che oltre ad essere coach dell'ItalSyncro è una ragazza dalle mille risorse...la sua spiccata attrazione per l'immagine e l'eleganza affermata nella lunga carriera sportiva si traduce poi nella scelta di essere anche una stilista designer. Una donna in carriera in tutti i sensi”
 
 
zicche@swimbiz.it

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram