Ancora Mongiardino: di Record in Record, senza respiro

Martina Mongiardino con Carlo Allegrini., Responsabile attività subacquee e nuoto pinnato Fipsas

Copyright foto: Monya Rossi-Fipsas

Di apnea ci vive, letteralmente, lei che ha ammesso di usare anche nel suo lavoro di architetto le tecniche antistress che adotta prima delle gare(leggi qui). Fisico da modella, polmoni d’acciaio per Martina Mongiardino, già detentrice di due record mondiali in apnea(leggi qui), ieri autrice a Camaiore (prova di selezione nazionali) di una performance straordinaria: 3725 m percorsi con monopinna in vasca da 25 m, con frazioni da 25 m, Record Italiano sull’ora di apnea endurance. Di Record in Record, uno dopo l’altro, senza respiro.

moscarella@swimbiz.it

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram