Arena rinnova con il commendator Peaty

Il commento di Swimbiz: Altri quattro anni di sponsorship per Adam Peaty, esaltato come ambasciatore ideale per le sue qualità umane.

Copyright foto: LaPresse

“Guardo avanti per altri quattro anni, per essere un grande ambasciatore di questo brand” parole da lord inglese, non per niente Adam Peaty è stato di recente nominato Commendatore dell’Impero Britannico(leggi qui). A Rio un oro olimpico condito da un pauroso record mondiale nei 100 rana (57”13). Uno dei simboli dell’attuale nuoto europeo, non a caso Arena ha appena rinnovato la sua sponsorship per un altro quadriennio. Soprattutto, sembra un atleta destinato a durare, da un punto di vista sia sportivo sia commerciale Nella sua crescita non c’è nulla di meteoricole parole scelte da Giuseppe Musciacchio, Co-Ceo del marchio di Tolentino. Peaty è uno che ama avere una vision, pensare a lungo termine. Più che parlare di obiettivi personali, spesso dice che vuole lasciare un’eredità, ispirare nuove generazioni “Il titolo di Most Excellent Order of the British Empire è un testamento del suo carattere, della sua attitudine professionale, lavoro duro – segno di chi è nato con poco e costruisce un futuro per necessità, oltre che per talento – e approccio etico. Qualità che ne fanno l’ambasciatore ideale per Arena”. Alfiere ufficiale, e a 22 anni il potenziale da esplorare è ancora molto.

moscarella@swimbiz.it