Asilo mondiale: la Fina ammonisce anche Sun Yang e Duncan Scott

Copyright foto: Getty Images

Stavolta, più che una protesta, è stato un vero e proprio bisticcio in mondovisione. Durante la premiazione dei 200 m stile libero maschili, lo scozzese Duncan Scott rifiuta di stringere la mano al cinese Sun Yang, che stavolta davanti alle telecamere reagisce stizzito urlandogli contro, col pubblico che si divide in 'curve' a favore dell'uno o dell'altro. E come già ieri aveva fatto con Mack Horton, in uno stringato comunicato stampa la Fina ammonisce i due, reputando "Inappropriato" il loro comportamento. Come minimo.

moscarella@swimbiz.it