AUDIO Carlo Allegrini (Fipsas) a Swimbiz: perché non si parla delle piscine chiuse?

Carlo Allegrini al Flash Acquatico di Swimbiz

Copyright foto: Swimbiz.it

Non è solo la Fin a beneficiare delle piscine, né, in periodo di chiusura a causa del Coronavirus, l'unica federazione ad aver subito un danno economico. Ospite virtuale di Swimbiz.it è oggi Carlo Allegrini responsabile attività subacquee e nuoto pinnato per la Fipsas:

 

 

Se non si aspetta svolte riguardo agli atleti 'pro' dal prossimo decreto del governo, Allegrini d'altra parte invita il Ministro dello sport Vincenzo Spadafora a confrontarsi con gli addetti ai lavori del mondo dell'acqua. Perché se molto si parla sui media di stadi e palestre, le piscine chiuse passano quasi sotto silenzio. E dire che la Fipsas ha anche aperto uno sportello specifico per le società e coloro che hanno subito danni economici dalla chiusura forzata:

 

moscarella@swimbiz.it

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram