AUDIO Rossetto a Radio Cusano (e Swimbiz): il confronto tra Magnini e Vergani. E l’obiettivo della velocità

Copyright foto: Deepbluemedia

Direttamente dalla Spagna, dal collegiale azzurro di Calella, il responsabile della velocità azzurra Claudio Rossetto in diretta su Radio Cusano Campus, per parlare delle sentenze del Tribunale Antidipong che nei giorni scorsi hanno colpito Filippo Magnini e Andrea Vergani. Ospite dal vivo il Direttore di Swimbiz.it, Christian Zicche, che fa notare la sproporzione tra i quattro anni di squalifica per Magnini, a seguito di intercettazioni, e i tre mesi per un caso di positività accertata come quello di Vergani. Ma si parla anche del passato e presente di Federica Pellegrini, dei posti ancora liberi nella staffetta veloce al maschile e del vero obiettivo olimpico per 4x100 stile e gara regina in singolo: arrivare dove l’Italia non era mai riuscita. Impossibile? Si veda dov’è arrivata la velocità francese dalle zero medaglie nel nuoto a Los Angeles 1996 al trionfo di Londra 2012…

 

 

moscarella@swimbiz.it