Aurora e Christopher, le ultime voci dalla bufera del Foro Italico

Il commento di Swimbiz:  Poco prima del diluvio, il trionfo della Ponselè e il bronzo di Ciccarese.

Copyright foto: Swimbiz

 Appena prima che la tempesta “perfetta” si abbattesse sullo Stadio del Nuoto, Aurora Ponselè ha toccato la piastra con un tempo (8:25.86), che le è valso il primato personale sulla distanza degli 800 m stile. Soddisfatta l’atleta marchigiana, “Essendo sotto carico, sono contenta della mia prestazione. Facciamo dai 20 ai 24 km al giorno. Mi sono trasferita qui a Roma perché il mio tecnico, Emanuele Sacchi, è il migliore. Vivo all’Aquaniene e sono contentissima del percorso che stiamo svolgendo. E’ stato un Settecolli speciale, non mi aspettavo tutte queste soddisfazioni. Adesso penserò alle acque libere e dopo ricomincerò un percorso parallelo anche con la vasca”. Meno soddisfatto, invece, Christopher Ciccarese, che con un tempo di 1:59.01 si aggiudica il terzo posto nei 200 dorso, “Giocare a casa è sempre bello. Abbiamo caricato molto nel collegiale a Tenerife e mi sentivo poco fluido. Mi aspettavo qualcosa di meglio. Questo clima non fa per me, sentivo molto freddo in acqua. L’obiettivo è quello di crescere e migliorare e se questo comporterà un allenamento più duro, mi allenerò di più”.
 
capilongo-broussard@swimbiz.it