Buon Compleanno, Cristina Chiuso

Il commento di Swimbiz:  25 dicembre, compleanno della sprinter di San Donà di Piave

 Nascere a Natale non è semplice. Festeggiare il proprio compleanno nel giorno della massima festa della Cristianità, significa magari farla passare in secondo piano, ma per certe persone significa invece darle  un tocco di particolarità. E' sicuramente il caso di Cristina Chiuso, nata proprio il 25 dicembre. Per la "sprinter" azzurra un traguardo speciale (ovviamente non diremo l'età, visto che si parla di una giovane signora...), per una carriera speciale. Cristina è stata portabandiera, simbolo e Capitano del nuoto femminile italiano, nell'arco di un periodo lunghissimo che l'ha vista primeggiare in patria e non solo, facendola partecipare a ben 4 Olimpiadi e a 5 edizioni dei Campionati del Mondo, in un momento meno brillante del movimento natatorio femminile, dove ancora dovevano palesarsi campionesse del calibro di Federica Pellegrini ed Alessia Filippi. Cristina però riuscì sempre ad essere protagonista, in staffetta  (vedi Helsinki) o  da sola nei suoi amati 50 stile libero (Trieste) dando sempre lustro al tricolore, tanto da meritarsi il prezioso riconoscimento di Cavaliere della Repubblica assegnatole dal Presidente della Repubblica Carlo Azelio Ciampi. Non poco per questa bella ragazza dagli occhi verdissimi, somigliante alla regista pluri vincitrice di Oscar,  Kathryn Bigelow (un'altra vincente  senza dubbi...). Una ragazza che si è sempre distinta, sia dal punto di vista culturale, con tanto di laurea in ingegneria gestionale che da quello  manageriale, creando iniziative legate al nuoto e non solo, indice di una profondità e uno spessore non sempre riscontrabile. Auguri Cristina!
 
guarnieri@swimbiz.it