Il calendario dei PaltriDetti e Martina… alla marinara

Il commento di Swimbiz: A Swimbiz.it Stefano Morini delinea il percorso dei due azzurri verso i Mondiali (Detti non farà i 200 individuali) e conferma l'idea di avvicinare anche Martina Caramignoli al nuoto in acque libere.

Copyright foto: Swimbiz.it

Aspettando l’arrivo del Sindaco di Roma, Virginia Raggi, al Centro Federale di Ostia proseguono gli allenamenti. Ospite al centro anche l’argento olimpico di nuoto in acque libere Rachele Bruni che si allenava insieme a Martina Caramignoli. Quel duetto ha offerto un’intuizione a Christian Zicche, Direttore di Swimbiz.it, che al tecnico federale Stefano Morini ha chiesto “C’è l’idea di portare anche lei nel nuoto in acque libere?”. Pienamente confermata dallo stesso Morini “Verissimo, c’è l’idea di una Caramignoli nella 5km – ovviamente sarà un percorso graduale, come per Paltrinieri quello dalla vasca al mare non è mai un passaggio così immediato”.

L’8 maggio partenza per l’ultima altura a Flagstaff. Dal 12 giugno, Gregorio Paltrinieri e Gabriele Detti saranno ospiti a Merano “Hanno una splendida vasca da 50 m scoperta, gareggeranno anche nel meeting lì organizzato”.  Poi, tutti d’un fiato, Ostia, Settecolli e il 20 luglio partenza per Budapest Mondiale, dove Detti non farà i 200 stile individualiche tra batterie, semifinali e finali graverebbero troppo sul già ricco programma gare del livornese.

Finita qui? Neanche per sogno “Detti farà anche 2-3 tappe di World Cup, probabilmente quelle europee. A seconda dei risultati, potrebbe farne anche altre – per Paltrinieri  ci saranno le Universiadi con i 1500 stile e, al 99%, la seconda uscita in acque libere”. Entrambi parteciperanno anche al meeting Energy Standard, organizzato dall’omonimo club internazionale.

moscarella@swimbiz.it

 

Stefano Morini ha ritwittato l'intervista di Swimbiz.it