Camelia Potec, Presidentessa tifosa

Il commento di Swimbiz: Agli Eurojunior di Netanya c'è anche l'ex campionessa olimpica. Oggi a capo della federnuoto rumena, ma con lo stesso spirito di una volta.

Copyright foto: camelia potec

Incitamenti gridati a piena voce dagli spalti, con tanto di video pubblicati su Facebook. Agli Eurojunior di Netanya, Camelia Potec sembra tornata ai tempi in cui alternava le gare in vasca al tifo per i compagni di squadra. Una Presidentessa giovane e rampante, a capo della federnuoto rumena dal 2013, quando aveva appena 31 anni. Ama stare vicino agli atleti, seguirli di persona nelle loro gare in giro per il mondo. In questo suo attivismo ricorda il collega italiano ed europeo Paolo Barelli. Da atleta regalò un dispiacere all'Italia, quando alle Olimpiadi ad Atene 2004 superò, dalla corsia laterale, una giovanissima Federica Pellegrini e rimandò di quattro anni l'appuntamento dell'azzurra con l'oro. Eppure, proprio accanto alla Divina si è fatta le ossa come dirigente. Si occupava della parte organizzativa e logistica, quando la veneta tornò ad allenarsi da Philippe Lucas. Non sono molte le donne, come lei, a capo di una Federazione acquatica(leggi qui). Ma in cuor suo resta sempre l'atleta di un tempo, e incita ancora i 'compagni' dagli spalti.

 

Daniel Martin- Vicecampion European de juniori!!!! Bravo Daniiiii, Bravo Iulian!!!!!! 200 spate- 1.58.72- nou record national de juniori!!!!

Pubblicato da Camelia Potec su sabato 1 luglio 2017

 

 

moscarella@swimbiz.it