Che Fede!

Il commento di Swimbiz: Una vittoria di alto livello, nei 200 stile, per Federica Pellegrini.

Copyright foto: Gmt-Swimbiz

Il ritorno alla gara più amata, i 200 stile, dopo il dorso insoddisfacente, insieme alla vicinanza di tutte le persone più care, dalla famiglia a Giovanni Malagò "Il mio presidente. Due giorni fa mi ha chiamato dicendo: ho spostato tremila appuntamenti, ma non mi perderò la tua finale"  dichiara Federica Pellegrini, dopo l'1'55"69 che le vale titolo italiano e 3° posto nel world ranking 2014. "Non ero mai andata sotto i 56 a un Assoluto. Ad oggi non mi pongo limiti per Berlino. Lucas? Lo rivedrete agli Europei. Sa di avere un team su cui può contare, non era necessario che mi assistesse da bordo vasca. Lo incontrerò a Narbonne, appena il ct Butini ci darà le date per il collegiale della Nazionale. Non ero del tutto serena a questi campionati, per via di qualche paranoia fuori vasca che non manca mai". Sul podio, salgono anche Alice Mizzau (1'57"53) e Stefania Pirozzi (1'58"18), sotto al tempo limite per Berlino come Pellegrini.
 
moscarella@swimbiz.it