Christian Zicche a Il Faro: auguri a Federica Pellegrini, le avversarie la temono

Copyright foto: Deepbluemedia

Trentun'anni oggi per Federica Pellegrini, e non sentirli. Come il buon vino, la Di(vina) si migliora col trascorrere del tempo e a Gwangju conferma il titolo mondiale del 2017. "Proietta un'aura d'invincibilità. Le avversarie la temono" sottolinea il Direttore di Swimbiz.it Christian Zicche, che si unisce agli auguri che hanno oggi sommerso l'azzurra, intervistato da Alessandra Giorgi per il quotidiano tirrenico IlFaroonline.it(leggi qui). Ripetere un titolo mondiale dopo due anni è un'enormità, e non inganni l'intermezzo europeo nei 100 dello scorso anno, pura sperimentazione in vista del bersaglio intercontinentale. E considerato quanto nel nuoto conti la psicologia, intimorire le avversarie sarà certamente un'arma in più per stupire ancora il mondo, tra un anno alle Olimpiadi di Tokyo 2020:

In allegato, in formato pdf, l'intervista integrale: Clicca qui per l'allegato

 

moscarella@swimbiz.it