Coronavirus: il Trofeo Città di Milano non si ferma, ma situazione monitorata

Copyright foto: Deepbluemedia

A seguito dei primi casi di Coronavirus in Lombardia, e non solo, la società Nuotatori Milanesi, organizzatrice del Trofeo Città di Milano, informa che proseguono normalmente i lavori di preparazione "Del meeting in programma per il prossimo finesettimana (28, 29 Febbraio e 1 Marzo), seguendo con attenzione e scrupolo le disposizioni prescrittive e cautelative da parte delle Autorità, circa il problema Coronavirus.

moscarella@swimbiz.it