La corsa all’ORO: trionfano Cusinato e Verona, Argento per Franceschi

Ilaria Cusinato, Oro nei 200 misti

Copyright foto: Gian Mattia D'Alberto-LaPresse

Non si placa la fame di medaglie dell'Italia agli Eurojunior di nuoto a Hodmezovasarhely, in Ungheria. Nell'ultima giornata di gare, dopo l'oro di Tania Quaglieri e la doppietta oro-argento di Nicolò Martinenghi e Federico Poggio nei 100 rana(leggi qui), ecco la vittoria di Giulia Verona nei 100 rana femminili (1'08"32). E ancora una doppietta: dominano i 200 misti Ilaria Cusinato, Oro in 2'13"03, e Sara Franceschi, Argento in 2'13"98.

Giulia Verona volto giovane e vincente della rana femminile. Sara Franceschi, figlia e allievo del tecnico Stefano Franceschi, pronta ad affrontare a Rio la sua prima Olimpiade. E Ilaria Cusinato, polivalente tornata al nuoto dopo un primo, breve abbandono(leggi qui) e guadagnatasi il plauso di Stefano Morini in persona, che quest'anno ha avuto modo di vederla allenarsi durante uno stage a Ostia. Un tris al femminile per il prossimo quadriennio olimpico.

moscarella@swimbiz.it

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram