Costi ridotti e giochi di luci: i Mondiali di Windsor portano il nuoto a teatro

Il commento di Swimbiz: Mondiali in vasca corta di Windsor 2016, equilibrio tra strutture temporanee e permanenti, ad alto tasso spettacolare.

Copyright foto: Dan Reaume

La vasca da riscaldamento è stata completata con due mesi d’anticipo e risparmiando sul budget preventivato. Ed è l’unica struttura permanente realizzata per i prossimi Mondali in vasca corta, previsti a Windsor in Canada dal 6 all’11 dicembre prossimi, e a fine evento servirà i cittadini della comunità. La vasca da competizione, com’è ormai consuetudine nei moderni eventi acquatici, sarà un impianto temporaneo, montato all'interno del Family Credit Union Centre. Una soluzione economica, oltre che ecologica, come da anni ribadisce Swimbiz.it(leggi qui), già utilizzata ai Mondiali di Barcellona 2013, agli Europei di Berlino e ai Mondiali di Kazan 2015. Lo stesso Olympic Aquatics Stadium di Rio de Janeiro, pur non avendo seguito questa via in toto, a fine anno sarà “smontato” e trasformato in due impianti più piccoli.

Ma Windsor punta a creare un evento natatorio come mai si è visto prima, annuncia il sindaco della città al Windsor Star. Perché il Family Credit Union Centre non è solo un palazzetto sportivo(leggi qui) per incontri di basket e hockey, ma anche un teatro. Con un’acustica particolare e la possibilità di creare giochi di luci e di suoni, all’ingresso dei nuotatori sul bordovasca. Qualcosa di simile già si sperimentò ai Mondiali in vasca corta di Doha 2014 e al Singapore Swim Stars dello stesso anno, ma le caratteristiche dell’impianto canadese potrebbero garantire un effetto ancor più suggestivo. Lo stesso bordovasca non sarà blu, ma nero e grigio come in un teatro. Le tribune sono già provviste di accesso per i disabili e la capienza degli spettatori sarà aumentata tramute strutture temporanee. E per massimizzare i benefici economici per la città, gran parte della promozione, della costruzione della fornitura de materiali è affidata ad aziende locali.

moscarella@swimbiz.it