Detti alla carica, in finale da protagonista

Copyright foto: Gian Mattia D'Alberto-LaPresse

Ci siamo, il grande momento del nuoto è finalmente arrivato ai Mondiali di Gwangju, Corea. Altissime le aspettative in casa azzurri, e Gabriele Detti subito scalda la vasca vincendo in scioltezza la sua batteria (3'45"49) e volando in finale dei 400 m stile libero col 4° tempo assoluto. Carico a molla, dopo una stagione travolgente che brama riscatto dallo stop per infortunio dello scorso anno, l'azzurro promette battaglia in finale col solito Sun Yang  (3'44"10) e non solo. E in finale anche un Marco De Tullio (7° 3'45"99) splendido al suo esordio mondiale, dimostrandosi assolutamente all'altezza del palcoscenico. Poco prima, Ilaria Cusinato apriva il mondiale dell'Italnuoto con la qualifica (2'12"16 12°tempo) alla semifinale dei 200 m misti.

moscarella@swimbiz.it