Detti, che vittoria: s’impone su Paltrinieri

Copyright foto: Gian Mattia D'Alberto-LaPresse

Scherzano sul blocco, si scambiano persino di corsia, ma è solo la quiete prima della tempesta. Perché Gregorio Paltrinieri e Gabriele Detti vogliono solo vincere. Punto. E se scendono in vasca per gli 800 m stile libero, agli Assoluti di nuoto a Riccione, sfida e spettacolo sono assicurati. Greg dà il ritmo, come sempre, Detti tiene botta. Persino Domenico Acerenza, compagno di allenamento, li tallona.

Ma dai 650 m, i PaltriDetti partono all'attacco, cercando la zampata vincente. Ed è del livornese la vittoria, netta e mai in discussione. 7'43"83 contro i 7'45"35 di Gregorio. Pass mondiale per entrambi, ma occhio a questo Detti.

moscarella@swimbiz.it