Detti ruggisce: ancora Record e primo tempo mondiale!

Copyright foto: LaPresse

Prime finali agli Assoluti di nuoto e a Riccione spazio ai mezzofondisti. Fari accesi su Simona Quadarella che conquista il pass per i Mondiali di Gwangju negli 800 m stile libero, seppur con un po' di fatica (8'25"55), ma soprattutto su Gabriele Detti. E nei 'suoi' 400 stile, addirittura esagerato il livornese che irrompe in vasca e si sfoga in un magistrale 3'43"36, eguagliando il suo stesso Record Italiano. E con lui festeggia Marco De Tullio, l'ultimo arrivato al Centro Federale di Ostia, che centra anch'egli in 3'46"89 il tempo per i Mondiali.

De Tullio già 'battezzato' in video da Swimbiz a inizio stagione, e da allora si sta facendo velocemente strada:

 

Detti poi incontenibile in zona mista, col saluto a Manuel Bortuzzo e l'adrenalina a mille quando pregusta già le prossime gare. Tutto questo gli mancava, e si vede. Costretto a ripartire da zero l'anno scorso, per l'ennesima volta, causa infortunio. E per l'ennesima volta si rimette sui binari giusti. Quelli del campione vero.

moscarella@swimbiz.it