Dove ha festeggiato l’oro olimpico Sun Yang? Dal dentista

Sun Yang, oro olimpico nei 200 stile

Copyright foto: Getty Images

Sun Yang (Getty Images)
Sun Yang (Getty Images)

A Rio Sun Yang non ha dominato la vasca come a Londra e, anzi, ha visto Gregorio Paltrinieri trionfare quelli che una volta erano i 'suoi' 1500 m stile libero. Già sicuro di non entrare in finale, si è fermato a lungo a guardare la batteria dell'azzurro. Alla fine, però, il cinese è rimasto soddisfatto del suo oro nei 200 m stile libero e ha 'festeggiato' in modo particolare. Come riporta il portale sina.com, Sun si è rivolto al primario dell'ospedale odontoiatrico di Hangzhou, la sua città natale e sede nei giorni scorsi del G20, per raddrizzare i denti. Durante i Giochi, era stato punzecchiato dal Daily Mail e dal web per i suoi denti da squalo. Più in generale, il cinese tendeva a non mostrarli mai nelle fotografie, per l'imbarazzo. Sempre il Mail aveva evidenziato anche le lunghe unghie di Sun, ma nella cultura cinese sono un simbolo di benessere economico.

Si ringrazia Wu Qiang per la traduzione.

moscarella@swimbiz.it

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram