A due anni dalla proposta di Swimbiz, tutti pazzi per il nuoto di sera

energy for swim (4)

Copyright foto: Swimbiz.it

"Bello, bello. Per il nuoto è una splendida cosa. Poi nuotare in un impianto del genere, di notte, è sicuramente suggestivo". La prima serata romana è stata particolarmente apprezzata dalla "Divina" Federica Pellegrini. E lei, come molti altri azzurri, ha gradito la possibilità di poter nuotare sotto il chiarore delle stelle e della Luna, idea avanzata da Swimbiz.it già due anni fa(leggi qui). In una calda serata romana, ma senza l'incubo dei 40 gradi che si è palesato durante la giornata. Sullo stesso tenore della "Regina" del nuoto tricolore, il campione del Mondo degli 800 di Budapest Gabriele Detti ha lodato lo scopo finale della manifestazione capitolina: "E' uno spettacolo molto bello e poi è per beneficenza e merita il nostro impegno e il successo di pubblico". Anche Ilaria Bianchi la pensa così, con la farfallista bolognese da sempre sostenitrice delle gare in notturna: "Hanno fatto una gran cosa, poi le luci e i laser sono state un evento nell'evento. Noi speriamo di aver fatto bene. Io sono tornata stamattina presto da Berlino per la Coppa del Mondo, e un po' di stanchezza ci sta, ma sono felice di esserci". La Bianchi ha anche ricordato Mattia Dall'Aglio, scomparso in questi giorni: "un fatto tragico e terribile. Lo conoscevo e mi sembra assurdo che sia potuto accadere. Mi auguro che si riesca a fare luce sulle cause della morte di Mattia e sono vicina alla famiglia" conclude Ilaria.

guarnieri@swimbiz.it

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram