I due della farfalla veloce

Il punto acquatico - L'editoriale del direttore Christian Zicche

Il commento del direttore: Oro, Argento in doppietta, e Bronzo finale. Che Italia da applausi, con tre atleti cosi unici nella loro diversità…

Copyright foto: Giorgio Scala-Deepbluemedia

Doppietta. Fantastica doppietta, e quanto ci piace questa fantastica accoppiata sul podio dei due azzurri della farfalla veloce, anche se in tanti si ostinano a chiamarlo delfino quello stile unico, da lord della vasca, dove apri le braccia per una danza acquatica piena di poesia, già dal nome. Butterfly o Papillon, la traduzione sarebbe forse più soave e leggera, anche se poi guardi l’oro di Rivolta, il Riv, e il Matteo ti appare di una potenza che quando si mette di spalle ti occorre un metro per misurarlo, tanto è lungo e largo. Potenza fluida, come quella del delfino che se la corre di accelerazione verso il podio, e nemmeno sul podio al Riv gli scappa quella serenità del vincitore a trentadue denti. Carattere, sembra sempre che la gara non abbia mai da finire per lui, sempre concentrato e con l’occhio guardingo, ma gli si perdona anche questo al grande Riv.

Simona Quadarella (Deepbluemedia)

Dietro, con la giusta potenza e grazia arriva l’argenteo e sempre soave con sorriso inserito, lui sì a trentadue panoramica, Piero Codia, triestino trapiantato a Roma (Aniene) che per farlo parlare al microfono ti devi impegnare in un tantrico messaggio della farfalla che passa e va, dai ragazzi avete fatto un colpaccio da podio tutto azzurro, adesso andate a farvi un rilassante massaggio che siete stati grandissimi. Poi arriva sorniona Simona, la Quadarella che proprio nella vasca corta non riesce nel suo quadro migliore degli ottocento, ma la classe è comunque classe a seconda della vasca che usi, e il bronzeo messaggio è che la dolce Simo è sempre e comunque una garanzia per l’Italnuoto, brava. Che bottino di medaglie ragazzi, e domani è già un altro giorno azzurro.

zicche@swimbiz.it

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram