E due! Panziera batte ancora (nettamente) la Hosszu

Copyright foto: Deepbluemedia

Che spettacolo Margherita Panziera, ogni volta che scende in acqua è un'emozione in crescendo. Nonostante la giovane età, è già una solidissima certezza dell'Italnuoto, già campionessa europea, al Settecolli vince nettamente i suoi 200 m dorso (2'06"87 record della manifestazione), con Katinka Hosszu- e non è la prima volta quest'anno(leggi qui) -  attardata di due secondi (2'08"83). Accendete le cinture per i Mondiali.

Gianluca Guarnieri, Vicedirettore di Swimbiz.it, ha raccolto le dichiarazioni a caldo dell'azzurra in zona mista:

 

moscarella@swimbiz.it