Energy for Swim, Barelli: orgogliosi di un progetto ambizioso

Il commento di Swimbiz: L'8 e 9 agosto Energy for Swim, meeting di nuoto e beneficenza al Foro Italico di Roma.

Copyright foto: Swimbiz.it

Una sfilata di stelle. Roma oggi è diventata, oltre che la Capitale d'Italia, la Capitale del nuoto mondiale, con la presentazione in Campidoglio dell'Energy for Swim, super meeting che andrà in scena domani e mercoledi nella piscina del foro Italico. La bellissima Sala del Carroccio è stata lo scenario della conferenza stampa, impreziosita da campioni come gli azzurri Simona Quadarella e Filippo Magnini, e le top stars internazionali del calibro di  Nathan Adrian, Kyle Chalmers, Benjamin Proud, Jevgeny Rylov, Mykhailo Romanchuck, il direttore tecnico della nazionale italiana Cesare Butini, l'head coach dell'Australia Jacco Verhaeren, il managing director e tecnico di ES Team Andrea Di Nino e il magnate ucraino Konstantin Grigorishin. Padroni di casa, il sindaco di Roma, Virginia Raggi e il Presidente della Fin e della Len, Paolo Barelli“Ringrazio la sindaca Virginia Raggi - le parole del numero 1 del nuoto italiano-  di averci ospitato in Campidoglio e grazie a tutti gli atleti in rappresentanza delle squadre che daranno vita ad un evento molto particolare. Energy for Swim riporta il grande nuoto nell’estate romana e pone l’accento sulle esigenze dei bambini meno fortunati attraverso il coinvolgimento di quattro onlus benefiche. Siamo orgogliosi di far parte di un progetto mirabile e ambizioso con la speranza che sia solo la prima edizione di un meeting di successo”.

Clicca qui per orari, diretta tv, partecipanti e altre informazioni sul meeting Energy for Swim di Roma

guarnieri@swimbiz.it