Europei Funchal, continua la marcia trionfale italiana

Copyright foto: Ipc swimming

Penultima giornata degli Europei di nuoto paralimpico a Funchal, in Portogallo. Un'edizione già da record per l'Italia, che non vuole tuttavia perdere il "vizio" da medaglia. Quarto Oro per Federico Morlacchi, nei 100 m rana SB8 (1'18"82). Mattatore Francesco Bocciardo, che monopolizza i 400 m stile libero S6 (5'03"02), vincendo con ampio margine. In gara anche Marco Maria Dolfin, 7° in 5'57"63, e già bronzo nei 100 rana SB5 a questo suo primo europeo. Ha raccontato la storia di questo chirurgo il telecronista Rai Tommaso Mecarozzi, cantore del nuoto tout court, senza distinzione tra normo e paralimpici. Finale diretta e Argento per Francesco Bettella nei 50 m dorso S1 (1'11"27). Ed è Bronzo per Vincenzo Boni, 3'33"03 nei 200 stile libero S3. Ma il meglio arriva a fine serata, col Record Mondiale nei 200 m stile libero S4 (3'10"61) di Arjola Trimi(leggi qui), seguito dal Bronzo della staffetta 4x100 mista maschile Menciotti-Morlacchi-Ciulli-Bocciardo (4'28"34).

moscarella@swimbiz.it