Europei, il Setterosa risorge ed è goleada

Copyright foto: Deepbluemedia

Senza storia il match tra Israele e Italia, agli Europei di pallanuoto di Budapest. Le ragazze del Setterosa, più che a una vittoria ampiamente prevedibile, erano chiamate dal Ct Paolo Zizza a ritrovare la giusta concentrazione. E dimenticare le due pesanti sconfitte, pur ricordando le tante azzurre debilitate da un'intossicazione alimentare, contro Spagna e Olanda. Alla Duna Arena, l'Italia tira molto e, pur non concretizzando tutto, va all'intervallo lungo su un eloquente 8-0. Arianna Garibotti in evidenza con la sua tripletta. Ultimi due tempi che servono solo ad aggiornare il tabellino. Un solo gol subìto - Gorlero ingannata dalla deviazione di una compagna, a testimoniare lo zelo difensivo delle azzurre - e punteggio finale che recita 17-1 (poker Emmolo, tris Bianconi). Setterosa che ora mira a sbrigare anche la pratica Francia, chiudere in fretta il girone e testarsi in sfide più ostiche nel prosieguo del torneo.

moscarella@swimbiz.it