Federica Pellegrini “Il duello con Katie Ledecky? E’ un anno che ci sto pensando”

Il commento di Swimbiz: Le dichiarazioni della Divina al Settecolli, dopo lo straordinario tempo nei 200 stile.

Copyright foto: Swimbiz.it

Insuperabile Federica. Vince alla grandissima i suoi 200 stile, realizzando la seconda prestazione mondiale sulla distanza dell'anno in 1’54”55(leggi qui). E stavolta la campionessa di Spinea non nasconde la gioia per un "Settecolli" più che positivo, anzi quasi indimenticabile. "Sono contenta soprattutto di aver abbattuto questo muro di 1'55" - ha detto la portabandiera azzurra - sono veramente contenta e queste ultime gare mi stanno dando tanta fiducia in vista di Rio. Mi sembra di vivere un sogno dal 53"18 di ieri, anche se non sono una velocista. Mi sembra di essere nelle nuvole. Gregorio (Paltrinieri n.d.r.) va lì per vincere, io vado ai Giochi per combattere. Quello che verrà fuori non lo so". Federica è tornata anche sui 100 stile, e la possibilità di disputarli a Rio: "Ora vedremo, perché li abbiamo realizzati in pieno carico. Abbiamo scaricato solo giovedì pomeriggio prima delle gare". Infine, a domanda di Swimbiz.it, Fede ha parlato del prossimo duello sui 200 con la campionessa Usa, Katie Ledecky: "Ci penso. Ci penso eccome. E' un anno che ci sto pensando" e lo dice con un sorriso che non cela ambizioni e possibilità. La sfida è lanciata!

guarnieri@swimbiz.it