Federica Pellegrini, il ritorno. A marzo in gara a Milano

Il commento di Swimbiz: Non solo la Divina. Anche Magnini, Detti, Paltrinieri e Adn; Kromowidjojo e Heemskerk guidano le olandesi.

Copyright foto: manolo greco-Swimbiz

E' Fede d'America, a pieno ritmo in collegiale a stelle e strisce con Filippo Magnini e Gianluca Maglia. Non potrà neanche vedere la sua Juventus impegnata in Champions League(leggi qui), tra fuso orario e preparazione intensa. A marzo, al ritorno in Italia, testerà la condizione - e la schiena che, in ogni caso, non dovrebbe più preoccupare(leggi qui) - al classico Trofeo Città di Milano (da venerdì 13 a domenica 15 marzo), dove incrocerà, da comunicato ufficiale, le olandesi Femke Heemskerk e Inge Dekker; ancora Orange con Ranomi Kromowidjojo e Moniek Nijhuis. Nel mezzofondo, Gregorio Paltrinieri e Gabriele Detti troveranno ancora una volta l'ungherese Kis. Nella velocità, Marco Orsi e Filippo Magnini troveranno l'énclave multinazionale di Caserta, Adn Swim Project, con i russi Lagunov e Tikhobaev, l'ucraino Govorov e il belga Heersbrandt; si rivedrà anche il capitano del team, il farfallista Evgeny Korotyshkin. Testimonial del meeting, Massimiliano Rosolino e Samuel Pizzetti. Orsi, come i ranisti Fabio Scozzoli e Arianna Castiglioni, sarà impegnato pochi giorni prima al Meeting di Marsiglia.
 
moscarella@swimbiz.it