Federica Pellegrini ricomincia da qui: 200 stile da 1’53″35

Il commento di Swimbiz: Al Mussi-Lombardi-Femiano subito Gabriele Detti e Fabio Scozzoli. Rana per Filippo Magnini.

Copyright foto: LaPresse

Prima giornata di gare a Massarosa, per il classico Mussi-Lombardi-Femiano del nuoto italiano. Apre le danze Gabriele Detti che nei prediletti 400 stile - è recordman italiano in vasca corta - vince in 3'40"90. Prima gara stagionale per Federica Pellegrini, subito da posizioni nobili del ranking mondiale con un 1'53"35 nei 200 stile. Incursione a rana per Filippo Magnini (27"42), ma protagonista dei 50 è Fabio Scozzoli (26"60), detentore del primato europeo. Nei 100 rana donne, sfida tra Martina Carraro (1'06"01) e Arianna Castiglioni (1'06"81). A Silvia Scalia i 50 dorso (26"98), Piero Codia vince i 50 farfalla (23"17). I 400 misti vanno al solito Federico Turrini (4'07"84), nei 100 farfalla donne Silvia Di Pietro è davanti (57"48) a Ilaria Bianchi (58"29) ed Elena Di Liddo (58"56).

moscarella@swimbiz.it