Finp a caccia di talenti

Swimming_at_the_2008_Summer_Paralympics_-_women_Butterfly_stroke.jpg

Il successo di un movimento sportivo non si vede solo dai risultati, ma anche dal numero di tesserati. Per questo la Finp, dopo una crescita costante suggellatta a Paralimpiadi 2012 e Mondiali Ipc 2013, punta a rimpinguare il numero di Esoridenti (23) e Ragazzi (56). Il trofeo giovanile Futuri Campioni, manifestazione agevolata (distanze da 50 m, classificazione anche “sub judice”, punteggio tabellare per anno di nascita e circuito regionale), comprenderà una classifica per regione e un premio campione futuro 2014 per ogni gara, sesso e categoria. Inoltre, i migliori otto avranno l'onore di disputare una finalissima 50 stile ai Campionati Italiani di Società. Uno sprone per giovani della vasca, ma anche per i delegati regionali nel loro compito di 'reclutamento'.
 
moscarella@swimbiz.it

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram