La firma di Pizzini: 2’10″73 nei 200 rana

Copyright foto: Giorgio Scala-Deepbluemedia

Terza e ultima giornata del Settecolli di Roma avara di emozioni, ma esce certamente soddisfatto della sua finale Luca Pizzini. Argento nei 200 m rana dietro il campione mondiale uscente Marco Koch (2'09"63), con l'ottimo tempo d 2'10"73 "Un anno ricco di cambiamenti che hanno portato dei buoni risultati" commenta a fine gara. Nella velocità, l'ungherese Domink Kozma vince i 100 stile maschili (48"68) davanti a Bruno Fratus (48"75), mentre tra le donne Pernille Blume brucia allo sprint (24"13 record dei campionati) Ranomi Kromowidjojo (24"39). E negli 800 stile maschili, in assenza di Gregorio Paltrinieri e Gabriele Detti, ne fa le veci il Ceco Jan Micka (7'54"24), quest'anno allenatosi a lungo con loro al Centro Federale di Ostia (leggi qui).

moscarella@swimbiz.it