FLASH Paltrinieri e i fondisti in acqua a Taipei. A Indianapolis Martinenghi bene nei 200

Sono le sei del mattino a Taipei, quando gli atleti si tuffano in acqua per la 10 km in acque libere al maschile e al femminile. Gli anglosassoni disertano la gara, in polemica per la temperatura dell’acqua a loro giudizio troppo alta, mentre gli azzurri ci sono tutti. Da Gregorio Paltrinieri, al secondo test stagionale sulla distanza, ai giovani Andrea Manzi, Giulia Gabbrielleschi e Barbara Pozzobon. Intanto negli Stati Uniti, ai Mondiali juniores d’Indianpolis, Nicolò Martinenghi conquista un ottimo 4° posto nei 200 rana (2’11″53 record personale). Per ora non è la sua specialità, ma per il suo allenatore Marco Pedoja e per l’ex azzurro Paolo Bossini, Tete avrebbe del potenziale su questa distanza(leggi qui).

moscarella@swimbiz.it